Fari da lavoro progettati su misura: sono più convenienti di quanto pensi

Da molti anni ci accorgiamo di come l’industria automobilistica utilizzi l’illuminazione come ulteriore fattore di riconoscimento del marchio. Bastano pochi dettagli di design distintivi per trasmettere il carattere del marchio e del veicolo: un valido esempio è quello delle luci ben progettate. Ma come si produce un’illuminazione su misura per un veicolo? TYRI ha oltre 40 anni di esperienza nella progettazione e produzione di illuminazione. Christian Wadell di TYRI, responsabile dello sviluppo del prodotto e del design, spiega come si può fare.

Negli ultimi anni, TYRI ha stretto molte e differenti collaborazioni di design con alcuni dei più grandi produttori al mondo. Ad esempio, insieme a Toyota Material Handling, TYRI ha lavorato alla progettazione di una barra di illuminazione posteriore per la Toyota Traigo80. Un carrello elevatore che nel 2019 ha vinto il German Design Award. TYRI ha anche ricevuto premi come miglior fornitore da molti dei suoi noti clienti. Il segreto, dice Christian, è la vicinanza al cliente e il chiaro obiettivo di TYRI di avere tutto quello che serve all’interno dell’organizzazione.

Ci sono pochi incarichi impossibili per noi. I nostri clienti sono molto creativi e hanno grandi aspettative che puntiamo sempre a superare. Ciò significa che miriamo a creare un’organizzazione che vada sempre al di là dei nostri clienti e investiamo nell’avere tutte le competenze interne. Offrire una soluzione di illuminazione su misura a un cliente è sempre divertente e stimolante. Quando abbiamo chiare le aspettative su ciò che l’illuminazione dovrà soddisfare e siamo coinvolti nel lavoro di progettazione sin dall’inizio, possiamo coinvolgere i nostri esperti fin dall’inizio risparmiando così tempo e denaro nel lungo periodo.

Il team di progettazione produce il design esterno, i tecnici dettano le condizioni in modo che il faro soddisfi i requisiti desiderati. Il nostro team di designer 3D esegue simulazioni che mostrano l’aspetto del veicolo con i fari proposti e quale tipo di illuminazione puoi aspettarti.

Successivamente costruiamo i prototipi nel nostro impianto di produzione e li testiamo nei nostri laboratori. La procedura è la stessa di quando sviluppiamo nuove luci che saranno prodotte in serie in centinaia di migliaia di unità, dice Christian.

La differenza di costo per progettare la propria illuminazione, rispetto all’acquisto di quelle prodotte in serie, diminuisce con il numero di unità.

TYRI dice che di solito è necessario un volume di 5000 unità per poter comparare i prezzi. Ovviamente c’è una relazione diretta sul design finale e dei requisiti.

Il costo non deve superare quello dei fari prodotti in serie. Spesso, possiamo utilizzare molto di ciò che è già disponibile, quindi quando la richiesta è di piccoli volumi, la produzione è simile, indipendentemente dal tipo di luce. I costi aggiuntivi che esistono sono per il lavoro di progettazione, sviluppo e test e di solito alla fine non fa molta differenza per unità, dice Christian.

I vantaggi di progettare luci specifiche per il veicolo sono numerosi. L’opportunità di avere un tuo design e quello che ciò genera in termini di valore per il marchio, è ovviamente un grande vantaggio. Tuttavia, si tratta di molto di più. Anche il design all’interno del faro è altrettanto importante. Qui, il cliente può specificare quanto deve essere forte la luce, il colore della luce, se si tratta di una luce calda o fredda che si desidera ottenere e altre specifiche che possono essere soddisfatte quando la luce è costruita da zero per un veicolo specifico .

Con tutti i vantaggi che esistono nella progettazione di luci personalizzate, direi che queste risultano sono superiori alle luci che abbiamo nella produzione di serie. Qui utilizziamo 40 anni di esperienza e il pieno potenziale dell’azienda per produrre una luce specifica a un costo che è spesso vicino alle luci del nostro catalogo, afferma Christian.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =